Scheda risorsa
Sito web
Vernacular Aristotelianism in Renaissance Italy
Tipo risorsa
Opera aristotelica
Autore
Venturelli Vittorio
Titolo
I parvi naturali d'Aristotile tradotti ed esposti
Data
1617
Descrizione
Vittorio Venturelli's translation of (and commentary on) Aristotle's Parva Naturalia follows the same author's version of Aristotle's Meteorology. The two works are in fact part of the same project addressed to the duke of Urbino Francesco Maria II Della Rovere. Whereas the dedicatory epistle of Venturelli's Quattro libri meteorologici is not dated, the Parvi naturali open with an epistle to the duke dated 1617. The work is introduced by an accessus which focuses on the content of the Parva Naturalia, referring to the previous work on Meteorology for details about Aristotle himself (cf. relevant record: Vatican City, BAV, Urb. Lat. 1335). Venturelli's translation of the Parva Naturalia is witnessed by mss. Urb. Lat. 1338 (Del senso e del sensibile, Della memoria e della reminiscienza, Del sonno e della vegghia, De sogni) and 1337 (Dello indovinare per mezzo de sogni, Della longhezza e della brevità della vita, Della gioventù e della vecchiezza, Della respiratione, Della vita e della morte, Della sanità e dell'infermità ).
Url
https://vari.warwick.ac.uk/items/show/5126
Nomi
  • [Autore] Venturelli Vittorio
  • [Dedicatario] Della Rovere Francesco Maria Ii

Data indicizzazione: 29 settembre 2020